All’interno delle nostre lezioni una particolare attenzione viene data all’insegnamento della pratica del Qi-Gong quale ginnastica energetica utile per il mantenimento di un buono stato psico fisico del praticante ma anche come tecniche che una volta apprese possono essere consigliate individualmente hai riceventi.

Il qi gong è una ginnastica energetica che consta di movimenti fluidi, stretching, automassaggi, meditazione.

Ci sono testimonianze della pratica del Qi Gong che risalgono a 5000 anni fa e che attestano questa arte come madre di tutta la medicina cinese. È stato infatti proprio attraverso la pratica di questi esercizi che sono state percepite e scoperte quel sistema di linee energetiche che attraversano tutto il corpo, chiamate poi meridiani, che sta alla base dello shiatsu giapponese e la successiva agopuntura. Se l’energia scorre nei meridiani senza trovare intoppi, il corpo è flessibile e forte, il cuore è sereno, la mente è chiara.

L’antica saggezza orientale non ha mai separato il corpo, dall’aspetto psicologico, emotivo e spirituale.

Se il corpo si irrigidisce, l’energia si blocca, la mente si confonde e il cuore si chiude. D’altro canto se il sistema è “integrato” e questo lo otteniamo lavorando sulla postura, sul respiro e sull’”intenzione”, il nostro stare e muoversi nella pratica e nella vita sarà rilassato e presente, sereno e naturale.